L'ex ministro renziano Elena Bonetti - in un'intervista al Giornale - stronca l'iniziativa del sindaco di Milano Beppe Sala sui figli delle coppie gay: «Il riconoscimento non può essere relegato ad una pratica amministrativa». E sul partito unico si sbilancia: «Io e Renzi vediamo bene Calenda leader».

In Senato è stato bocciato il regolamento Ue per riconoscimento dei diritti dei figli anche di coppie gay e l'adozione di un certificato europeo di filiazione. Un errore?

«In parte. Il certificato di filiazione è uno strumento di tutela dei diritti dei figli, dire no a priori è sbagliato. Il punto è che deve rispettare le normative nazionali. Ad esempio, il ricorso alla GPA è reato in Italia e per me è una grave lesione dei diritti del bambino, non solo della donna».

Sala lancia un appello alla neosegretaria del Pd Elly Schlein chiedendole di esporsi sul tema del riconoscimento dei diritti per i figli delle coppie gay. Condivide le parole di Sala? Anche il Terzo Polo ritiene sia tempo di esporsi?

«Il tema va affrontato basandosi sul supremo interesse del bambino. Noi lo abbiamo fatto quando abbiamo stabilito, ad esempio, che l'assegno unico universale andasse a tutti i bambini. Proprio per questo serve un intervento normativo: il riconoscimento non può essere relegato ad una pratica amministrativa, che per sua natura non è sufficiente a verificare che non siano stati lesi diritti e violate norme vigenti. Poi naturalmente nel terzo polo ci sono sensibilità diverse».

Calenda, Schlein e Conte saranno insieme sul palco di Landini. Ritorna l'opzione del campo largo da Conte a voi?

«Nessun campo largo, semplicemente sui temi si discute con tutti. Sul salario minimo si può parlare con Schlein, ma per noi è prioritaria la contrattazione collettiva e la cornice rimane la riforma del jobs act, che ha creato più di un milione di posti di lavoro. Così come siamo distanti sul reddito di cittadinanza. Il Pd ha un serio problema con la stagione riformista di Renzi. Per noi invece quella è la strada».

A proposito come precede il progetto del partito unico tra Iv e Azione? Mercoledì vi siete visti?

«Sì, ci siamo visti e il percorso verso il partito unico è iniziato. Non sarà la semplice somma di Italia Viva e Azione ma una proposta politica nuova che da' casa ai popolari, liberali e riformisti».

In autunno nome e leader? Non è scontato che sia Calenda?

«Prima del nome ci sono i valori di riferimento, le proposte per il Paese e l'organizzazione. Sia Renzi che io vediamo bene Calenda come leader. Ad ogni modo ci sarà un congresso».

Nordio è pronto a presentare la riforma della giustizia. Limitazione della carcerazione preventiva, inappellabilità delle sentenze di assoluzione, abolizione abuso d'ufficio e revisione della Severino. La votate subito vero?

«La sintonia con il ministro Nordio è piena. Esamineremo la riforma quando arriverà in Parlamento ma appare molto convincente, penso al tema della carcerazione preventiva, che troppo spesso produce abusi, e all'inappellabilità».

Vi convince la riforma fiscale che il governo si appresta a varare? Ovviamente abbiamo letto anticipazioni e bozze.

«Da quel che vediamo, pare essere una replica della riforma fiscale di Draghi, visto che la flat tax sembra essere più uno slogan data anche la scarsità di risorse».

Il Parlamento Ue approva due direttive (case e auto) green. I parlamentari europei del Terzo Polo si astengono. Anche su questo siete più vicini alle posizioni del centrodestra che della sinistra.

«Non siamo ideologici: la tutela dell'ambiente è importante e deve avvenire raccordando le esigenze di famiglie e imprese. La direttiva sulle case green ha finalità molto condivisibili ma così' com'è ha limiti oggettivi».

Non c'è stata nessuna fuga dei riformisti dal Pd come ipotizzava Renzi. Guerini, Delrio, i sindaci Gori, Nardella, Riccci. Restano tutti con Schlein

«Hanno fatto la loro scelta: abdicare alla vocazione maggioritaria e riformista, mettendosi dalla parte di una politica di sinistra e massimalista».

L’ex renziana Bonetti: “Mai più Terzo Polo. Ripartiamo da Draghi”
2024-02-02 18:16:06
Intervista a Edoardo Sirignano a L'Identità, 29 gennaio 2024.

2024-02-02 18:08:30
Intervista di Marianna Rizzini a Il Foglio, 15 dicembre 2023.

Elena Bonetti:
2024-02-02 17:56:28
Intervista di Alessandro D'Amato sul Quotidiano Nazionale, 20 novembre 2023.

Premierato. Bonetti: «Si rischia un Paese più fragile anche di fronte alle crisi»
2024-02-02 17:48:38
Intervista di Matteo Marcelli su Avvenire, venerdì 10 novembre 2023.

Bonetti:
2023-10-19 07:42:13
Intervista di Emilia Patta per Il Sole 24 Ore, 18 ottobre 2023

Bonetti: “Pensiamo a un nuovo partito. Il Terzo polo non è morto”
2023-10-10 13:25:35
Intervista di Giovanna Vitale per Repubblica, 7 ottobre 2023

Bonetti: «Lascio Renzi e la sua idea di centro. Il futuro? Un ticket con Calenda»
2023-09-21 09:36:38
Intervista di Adriana Logroscino per Corriere della Sera, 10 settembre 2023

Renzi? Un errore non sedersi al tavolo
2023-09-21 08:28:03
Intervista di Emilia Patta per Il Sole 24 Ore, 13 agosto 2023

La commissione Covid è un errore da evitare
2023-08-01 08:51:05
Lettera al Direttore de La Stampa, 1 agosto 2023

La proposta di Bonetti per i Comuni: «Un fondo per finanziare le attività»
2023-07-26 14:38:10
Articolo di Lorena Loiacano per Il Messaggero, 26 luglio 2023

Inaccettabile l'attacco alla ragazza: ecco perché le donne non denunciano
2023-07-26 14:37:22
Intervista di Serena Riformato per La Stampa, 9 luglio 2023

Fondo per i Centri Estivi: è l’ora della stabilizzazione
2023-07-26 14:14:28
Intervista di Sara De Carli per Vita, 8 giugno 2023

Bonetti: La maggioranza è in ritardo e porta avanti misure fotocopia
2023-07-26 14:13:11
Intervista di Alessandro Di Matteo per La Stampa, 6 giugno 2023

Child Guarantee, sull’infanzia non si può temporeggiare
2023-07-26 14:12:46
Nota di Andrea Orlando e Elena Bonetti per Vita, 9 maggio 2023

Parità che genera. L’inclusione vantaggiosa raccontata alla Camera
2023-07-26 14:11:36
Articolo di Silvia Bosco per formiche.net, 22 marzo 2023

Bonetti: Il riconoscimento non si può relegare solo a una pratica amministrativa
2023-07-26 14:10:06
Intervista di Pasquale Napolitano per Il Giornale, 16 marzo 2023

2023-07-26 14:09:16
Articolo di Giorgio Merlo per formiche.net, 16 marzo 2023

2023-07-26 14:07:43
Intervista di Francesco Bechis per Il Messaggero, 4 marzo 2023

2023-02-15 16:03:17
Intervista di Felice Massimo De Falco per La Voce Impertinente, 15 febbraio 2023

2023-02-05 16:00:01
Intervista di Dario Dolci per La Provincia di Cremona,4 febbraio 2023

Elena Bonetti: “Eleggere Zan? Non prevalga l’ideologia. Pronti a votare le leggi utili al Paese”
2022-10-17 13:56:32
Intervista di Serena Riformato su "La Stampa", 16 ottobre 2022.

Il governo Draghi vara il piano nazionale contro le discriminazioni Lgbt+. Bonetti, spero Meloni lo attui
2022-10-07 10:02:50
Intervista Repubblica di Serenella Matterà, 06 ottobre 2022.

Oggi c'è una casa centrista
2022-09-27 13:02:04
Elena Bonetti, messaggio del 26 settembre 2022 sul suo profilo Facebook.

La lettera di Elena Bonetti e Carlo Calenda:
2022-09-22 11:28:36
La lettera pubblicata da "il Messaggero", 22 settembre 2022.

La Ministra Bonetti in Sardegna:
2022-09-20 08:25:46
Intervista di Roberto Petretto, "la Nuova Sardegna", 20 settembre 2022.

Italy’s Growth Seen at Risk If Meloni Lets Female Work Law Lapse
2022-09-18 20:01:47
Intervista di Alessandra Migliaccio e Chiara Albanese, Bloomberg, 15 settembre 2022.

Bonetti:
2022-09-18 19:51:42
Intervista di Matteo Marcelli, "Avvenire", 18 settembre 2022.

Troppa ideologia in questa campagna. Misure concrete per aiutare le donne
2022-09-13 13:07:12
Intervista di A. Bul., "il Messaggero", 13 settembre 2022.

Bonetti, la sfida del terzo Polo «Siamo l'unica novità della politica»
2022-08-27 14:04:40
L'intervista alla Ministra per le Pari opportunità e la Famiglia Roma su QN - Giorno / Carlino /...

Bonetti:
2022-08-22 00:00:00
L'intervento su "il Sole 24 Ore", 24 agosto 2022.

Arriva il bonus per i genitori separati. Bonetti:
2022-08-02 00:00:00
La notizia su "la Stampa", "il Messaggero" e altri quotidiani, 2 agosto 2022.

Dal Senato un no alla parità di genere. Bonetti:
2022-07-28 00:00:00
L'intervento su "la Stampa", 28 luglio 2022.

PRIVACY