Caro Direttore,

ringraziando per questo spazio vorrei argomentare per le lettrici e i lettori de La Stampa perché ritengo che il testo del ddl in discussione al Senato (AS 790) per l’Istituzione di una Commissione parlamentare di inchiesta per il Covid presenti criticità rilevanti, che meritano di essere affrontate e risolte nell’esame parlamentare. Come è noto, il testo è stato approvato in questa versione dalla Camera dei Deputati con il voto favorevole della maggioranza e di una parte del Terzo Polo. Italia Viva aveva presentato già nella scorsa legislatura un proprio testo, che nell’esame in commissione è stato modificato sostanzialmente. Il testo giunto all’esame dell’aula e votato, diversamente dalle intenzioni che animavano la prima stesura, rappresenta per com’è un ostacolo al raggiungimento della verità dei fatti. Io non ho partecipato al voto.

Per la prima volta nella storia della nostra Repubblica viene istituita una commissione parlamentare per valutare gli atti di due governi - Conte II e Draghi - e solo quelli. Con questo testo non si potranno considerare, ad esempio, gli atti di regioni, comuni, ospedali, aziende sanitarie. Come potremo fare chiarezza sulla pandemia senza considerare gli atti di chi ha la competenza sulla sanità? Nella mia regione, la Lombardia, che per prima ha sofferto, si rischia di non poter davvero far chiarezza non solo sul coinvolgimento della presenza russa ma anche sull’organizzazione del trasporto locale per far ripartire le scuole, sul reperimento dei dati, sull’organizzazione delle terapie intensive, sulla medicina territoriale. Non potremo accendere la luce sulla verità perché per farlo la commissione deve poter estendere la propria azione a tutti i soggetti coinvolti. Non condivido, pur rispettandola, la posizione di chi invoca il dovere di votare questo testo, ma spero che sia da tutti condivisa la volontà di evitare quella pericolosa deriva del condizionamento morale del voto a colpi di slogan. Il dovere che abbiamo da Parlamentari è votare leggi i cui testi corrispondano ai bisogni e agli scopi collettivi del nostro Paese per cui queste sono fatte e li definiscano con precisione ed esattezza. Il Paese ha diritto alla verità. I cittadini devono sapere che senza una buona legge istitutiva della Commissione la verità non si farà, e chi dice il contrario mente.

Il capo dello Stato, riferendosi in generale alle commissioni di inchiesta parlamentari, ha ricordato che è alla Corte Costituzionale che spetta il compito di valutare la costituzionalità di leggi approvate dal Parlamento. Il testo in oggetto all’art. 3 attribuisce alla Commissione il compito di valutare se tra le misure assunte dal governo – quindi anche attraverso leggi approvate dal Parlamento e firmate dal Presidente della Repubblica – ci siano stati «obblighi e restrizioni carenti di giustificazione in base ai criteri della ragionevolezza, della proporzionalità e dell’efficacia, contraddittori o contrastanti con i princìpi costituzionali» nonché «verificare e valutare il rispetto dei diritti umani e delle libertà fondamentali costituzionalmente garantite». Tralasciando il merito del fatto che si vanno a considerare prioritariamente le misure introdotte dal Governo Draghi, come l’obbligo della vaccinazione e l’introduzione del green pass, il che pone ai partiti che hanno sostenuto il governo Draghi una enorme questione di coerenza con la responsabilità delle misure sostenute come maggioranza, le parole del Presidente Mattarella sono state chiarissime. Anziché avventurarsi in originali interpretazioni, andrebbero colte con saggezza per migliorare subito il testo nel rispetto dei cittadini.

Infine un allarme da donna di scienza. È grave che nel testo si attribuisca ad una commissione parlamentare il compito di valutare le procedure di approvazione dei vaccini, e di lì i comportamenti conseguenti di Ema e della Commissione europea (sempre art. 3). Attribuire appropriatezza scientifica ai vaccini non sta alla politica. Anche solo l’idea di farlo significa rinnegare che la scienza ha metodi di ricerca propri, inclusa la validazione dei risultati, ma anche che i risultati della scienza e del metodo scientifico abbiano rappresentato la salvezza per il nostro Paese e il mondo intero. Tutto quello che abbiamo vissuto nel tempo della pandemia, lo sconvolgimento sociale e economico che ci ha colpiti come Paese, chiede verità. Ancora di più i lutti, la solitudine e la sofferenza delle persone e delle comunità. È un dolore che è entrato nelle nostre case e ha portato via tanti cari, segnando le nostre famiglie per sempre. Questo Paese non merita slogan populisti buoni per un accordicchio, qualche titolo e mezze verità.

Ha diritto che si facciano verità e giustizia secondo le diverse competenze dello Stato, e a buone leggi perché le fragilità di sistema, quello sanitario in primis, siano al più presto riconosciute e risolte. Ha diritto alla nostra responsabilità di rappresentanti politici. Al Senato si trovi lo spazio per emendare il testo e si dia davvero al Paese una legge rispettosa della profondità delle sue domande. Del diritto alla verità tutta intera. Mi auguro che questa istanza sia raccolta in primis dal mio gruppo parlamentare e trasversalmente dalla maggioranza e dalle altre opposizioni, perché il Paese che ha costruito unità nell’affrontare quella tragedia merita di ritrovare unità nel ricostruire la memoria e ripartire.

2024-06-17 08:26:41
Gazzetta di Matova, 17 giugno 2024

Europa, Bonetti: Confermeremo la stessa maggioranza
2024-06-06 16:11:58
di C. Tar, La Verità, 6 giugno 2024.

Elena Bonetti: “Cambiamo il Green Deal. E difendere l’Ucraina serve a difendere la Ue”
2024-06-02 07:57:27
di Elisa Polidori, Quotidiano Nazionale, 1 giugno 2024.

Bonetti: pari opportunità di carriera, alle donne stipendi su conti personali
2024-05-20 12:04:47
Articolo di Emilia Patta, Il Sole 24 Ore, 16 maggio 2024.

Bonetti (Azione):
2024-05-15 11:58:17
di Nicolo Rubeis, 13 maggio 2024, Affaritaliani.it

Il governo affossa il Family Act: “Superato”. Addio alle misure per sostenere i genitori
2024-05-13 12:15:50
Articolo di Serenella Mattera, 10 maggio 2024, La Repubblica.

Bonetti:
2024-05-02 09:39:23
di Niccolò Carratelli, 1 maggio 2024, La Stampa

Elena Bonetti:
2024-04-22 08:35:16
di Cristina Lacava, iODonna, 22 aprile 2024.

“I cattolici lavorino per scelte condivise”
2024-04-12 08:23:43
di Angelo Picariello, Avvenire, 11 aprile 2024.

Elena Bonetti:
2024-03-09 14:12:36
di Cristina Lavacava a iO Donna, 6 marzo 2024.

Bonetti:
2024-03-01 14:03:51
Intervista a Giovanna Casadio, la Repubblica, 29 febbraio 2024.

Il governo Meloni cancella i fondi per i centri estivi.
2024-02-21 15:46:01
Intervista di Fabio Salamida su Today.it, 21 febbraio 2024.

L’ex renziana Bonetti: “Mai più Terzo Polo. Ripartiamo da Draghi”
2024-02-02 18:16:06
Intervista a Edoardo Sirignano a L'Identità, 29 gennaio 2024.

2024-02-02 18:08:30
Intervista di Marianna Rizzini a Il Foglio, 15 dicembre 2023.

Elena Bonetti:
2024-02-02 17:56:28
Intervista di Alessandro D'Amato sul Quotidiano Nazionale, 20 novembre 2023.

Premierato. Bonetti: «Si rischia un Paese più fragile anche di fronte alle crisi»
2024-02-02 17:48:38
Intervista di Matteo Marcelli su Avvenire, venerdì 10 novembre 2023.

Bonetti:
2023-10-19 07:42:13
Intervista di Emilia Patta per Il Sole 24 Ore, 18 ottobre 2023

Bonetti: “Pensiamo a un nuovo partito. Il Terzo polo non è morto”
2023-10-10 13:25:35
Intervista di Giovanna Vitale per Repubblica, 7 ottobre 2023

Bonetti: «Lascio Renzi e la sua idea di centro. Il futuro? Un ticket con Calenda»
2023-09-21 09:36:38
Intervista di Adriana Logroscino per Corriere della Sera, 10 settembre 2023

Renzi? Un errore non sedersi al tavolo
2023-09-21 08:28:03
Intervista di Emilia Patta per Il Sole 24 Ore, 13 agosto 2023

La commissione Covid è un errore da evitare
2023-08-01 08:51:05
Lettera al Direttore de La Stampa, 1 agosto 2023

La proposta di Bonetti per i Comuni: «Un fondo per finanziare le attività»
2023-07-26 14:38:10
Articolo di Lorena Loiacano per Il Messaggero, 26 luglio 2023

Inaccettabile l'attacco alla ragazza: ecco perché le donne non denunciano
2023-07-26 14:37:22
Intervista di Serena Riformato per La Stampa, 9 luglio 2023

Fondo per i Centri Estivi: è l’ora della stabilizzazione
2023-07-26 14:14:28
Intervista di Sara De Carli per Vita, 8 giugno 2023

Bonetti: La maggioranza è in ritardo e porta avanti misure fotocopia
2023-07-26 14:13:11
Intervista di Alessandro Di Matteo per La Stampa, 6 giugno 2023

Child Guarantee, sull’infanzia non si può temporeggiare
2023-07-26 14:12:46
Nota di Andrea Orlando e Elena Bonetti per Vita, 9 maggio 2023

Parità che genera. L’inclusione vantaggiosa raccontata alla Camera
2023-07-26 14:11:36
Articolo di Silvia Bosco per formiche.net, 22 marzo 2023

Bonetti: Il riconoscimento non si può relegare solo a una pratica amministrativa
2023-07-26 14:10:06
Intervista di Pasquale Napolitano per Il Giornale, 16 marzo 2023

2023-07-26 14:09:16
Articolo di Giorgio Merlo per formiche.net, 16 marzo 2023

2023-07-26 14:07:43
Intervista di Francesco Bechis per Il Messaggero, 4 marzo 2023

2023-02-15 16:03:17
Intervista di Felice Massimo De Falco per La Voce Impertinente, 15 febbraio 2023

2023-02-05 16:00:01
Intervista di Dario Dolci per La Provincia di Cremona,4 febbraio 2023

Elena Bonetti: “Eleggere Zan? Non prevalga l’ideologia. Pronti a votare le leggi utili al Paese”
2022-10-17 13:56:32
Intervista di Serena Riformato su "La Stampa", 16 ottobre 2022.

Il governo Draghi vara il piano nazionale contro le discriminazioni Lgbt+. Bonetti, spero Meloni lo attui
2022-10-07 10:02:50
Intervista Repubblica di Serenella Matterà, 06 ottobre 2022.

Oggi c'è una casa centrista
2022-09-27 13:02:04
Elena Bonetti, messaggio del 26 settembre 2022 sul suo profilo Facebook.

La lettera di Elena Bonetti e Carlo Calenda:
2022-09-22 11:28:36
La lettera pubblicata da "il Messaggero", 22 settembre 2022.

La Ministra Bonetti in Sardegna:
2022-09-20 08:25:46
Intervista di Roberto Petretto, "la Nuova Sardegna", 20 settembre 2022.

Italy’s Growth Seen at Risk If Meloni Lets Female Work Law Lapse
2022-09-18 20:01:47
Intervista di Alessandra Migliaccio e Chiara Albanese, Bloomberg, 15 settembre 2022.

Bonetti:
2022-09-18 19:51:42
Intervista di Matteo Marcelli, "Avvenire", 18 settembre 2022.

Troppa ideologia in questa campagna. Misure concrete per aiutare le donne
2022-09-13 13:07:12
Intervista di A. Bul., "il Messaggero", 13 settembre 2022.

Bonetti, la sfida del terzo Polo «Siamo l'unica novità della politica»
2022-08-27 14:04:40
L'intervista alla Ministra per le Pari opportunità e la Famiglia Roma su QN - Giorno / Carlino /...

Bonetti:
2022-08-22 00:00:00
L'intervento su "il Sole 24 Ore", 24 agosto 2022.

Arriva il bonus per i genitori separati. Bonetti:
2022-08-02 00:00:00
La notizia su "la Stampa", "il Messaggero" e altri quotidiani, 2 agosto 2022.

Dal Senato un no alla parità di genere. Bonetti:
2022-07-28 00:00:00
L'intervento su "la Stampa", 28 luglio 2022.

PRIVACY